Mediexplorer

Glaucoma: più alta mortalità cardiovascolare nei pazienti che utilizzano il Timololo per uso topico


The Blue Moutains Eye Study ha valutato l’associazione tra glaucoma ad angolo aperto e la mortalità a 9 anni in una coorte basata sulla popolazione di soggetti anziani.

Al basale, il glaucoma è stato diagnosticato nel 3% ( n = 108 ) dei soggetti.

Delle 873 morti, registrate nel corso del periodo osservazionale, 312 ( 8.5% ) avevano una causa cardiovascolare.

La mortalità per tutte le cause è stata del 24.3% nelle persone con glaucoma e del 23.8% in quelle senza glaucoma, mentre la mortalità cardiovascolare è stata del 14.6% nelle persone affette da glaucoma e dell’8.4% in quelle senza.

Dopo aggiustamento, i pazienti con glaucoma hanno presentato un aumento del rischio, non significativo, di morte cardiovascolare ( rischio relativo, RR = 1.46 ).

L’aumentata mortalità cardiovascolare è stata osservata principalmente nei pazienti con glaucoma di età superiore ai 75 anni ( RR = 2.78 ).

Analisi più approfondite hanno mostrato che la mortalità cardiovascolare era più alta tra i soggetti ai quali era stato precedentemente diagnosticato il glaucoma ( RR = 1.85 ), soprattutto in quelli trattati con il Timololo per uso topico ( Timoptol / Timoptic ) ( RR = 2.14 ). ( Xagena2006 )

Lee AJ et al, Ophthalmology 2006; 113: 1069-1076


Oftalm2006 Cardio2006 Farma2006


Indietro