Xagena Mappa
Medical Meeting
XagenaNewsletter
Xagena Salute

Il Bimatoprost più efficace del Timololo nel ridurre la pressione intraoculare nel glaucoma e nella ipertensione oculare


Lo studio ha messo a confronto il Bimatoprost ( Lumigan ) con il Timololo ( Cusimolol, Timoptol ) nei pazienti con glaucoma o ipertensione oculare. I pazienti sono stati trattati con Bimatoprost 0,03% una volta die ( n=474 ), oppure con Bimatoprost 0,03% due volte die ( n=474 ), oppure con Timololo due volte die ( n=241 ).

Il Bimatoprost una volta die ha ridotto maggiormente la pressione intraoculare rispetto al Timololo nelle varie misurazioni diurne ( p inferiore a 0,001 ).
Lo schema di somministrazione del Bimatoprost una volta al giorno ha dato migliori risultati anche rispetto alla somministrazione bis in die.

Al 12° mese ( alla misurazione delle ore 10 di mattina ) la riduzione media della pressione intraoculare dal valore basale è stata di 7,6mmHg ( 30% ) con il Bimatoprost e 5,3mmHg ( 21% ) con il Timololo ( p inferiore a 0.001 ).

Una maggiore percentuale di pazienti trattati con Bimatoprost una volta die ( 58% ) ha raggiunto una pressione intraoculare di 17mmHg o inferiore rispetto al Timololo ( 37% ) ( p inferiore a 0,001).

Il più comune effetto indesiderato prodotto dal Bimatoprost è stata l'iperemia . L'incidenza di questa reazione avversa è stata maggiore nei pazienti trattati con Bimatoprost che non in quelli trattati con Timololo. ( Xagena2002 )

Higginbotham E J et al, Arch Ophthalmol 2002; 120: 1286-1293


Indietro